Home page > America Latina > Messico > Una historia oral de la infamia

442. Una historia oral de la infamia

Gli attacchi contro i normalisti di Ayotzinapa
Autore: John Gibler
Data di pubblicazione: Aprile 2016
Editore: Grijalbo
Numero di pagine/durata: 227

Nella notte del 26 settembre del 2014 a Iguala, Messico, vennero fatti sparire quarantatre studenti della scuola Normal Rural de Ayotzinapa che raccoglievano dei soldi per partecipare ad una manifestazione a Citt√† del Messico. Dal giorno seguente le autorit√† dello stato del Guerrero si impegnarono a diffondere informazioni inventate riguardanti questa scomparsa per coprire la partecipazione delle autorit√† statali e federali. L’autore, raccogliendo le testimonianze dei sopravvissuti all’attacco con grande forza narrativa, ci offre la storia orale di una delle notti pi√Ļ infami della storia recente.

John Gibler è un giornalista statunitense che risiede in Messico dal 2006. Ha collaborato con varie riviste e giornali su temi politici. Dal 2011 ha pubblicato i suoi libri "Morir en Mexico", "Cronistas de poder e insurreccion", "Mexico rebelde", "20 poemas para ser leidos en una balacera" e "Tzompaxtle".

Caratteristiche

Elaborato da: Altri

Formato: Libri, tesi e ricerche

Contenuti: Conflitti sociali Diritti Umani Movimenti studenteschi Paramilitarismo e repressione

Lingua: Spagnolo

(Parole chiave senza gruppo...):