Home page > America Latina > La política destructiva del Banco Mundial para la Reforma Agraria

25. La política destructiva del Banco Mundial para la Reforma Agraria

Mercado de Tierras vs Vía Campesina
Autore: AA.VV.
Data di pubblicazione: 2000
Editore: Evangelischer Entwicklungsdienst
Numero di pagine/durata: 56 pagine
La logica dello Stato Minimo - promossa dalla Banca Mondiale - fondata sulla concentrazione della proprietà terriera e sulla resa incondizionata alle trame del mercato, distrugge il Comune. Sovranità alimentare e riforma agraria: proposte per strategie di resistenza.

Caratteristiche

Elaborato da: Altri

Formato: Riviste e giornali

Contenuti: Diritto alla terra

Lingua: Spagnolo

(Parole chiave senza gruppo...):

Link ipertestuale: Rede Social de Justiça e Direitos Humanos